News

Inaugura domani l'Apple Store di Grand Central

apple_storeInaugura domani l'Apple Store di Grand Central

 

New York, 8 dic. (TMNews) - Domani aprirà i battenti il quinto negozio newyorkese di Apple con sede all'interno della stazione ferroviaria Grand Central Terminal. Alle 10 del mattino, le 16 in Italia, una folla maggiore del solito si accalcherà nella stazione per accedere per la prima volta a questo punto vendita che, con una superficie di ben 2.140 metri quadrati, è uno dei più grandi negozi Apple al mondo. Dentro la nuova location, presso cui lavoreranno 315 persone, i clienti troveranno non solo i prodotti e servizi che Apple offre tipicamente nei propri punti vendita (come il servizio di assistenza tecnica Genius Bar e corsi di formazione per clienti) ma anche qualcosa di nuovo. "Abbiamo aggiunto in esclusiva in questo negozio dei workshop da 15 minuti, sono delle versioni sintetiche dei nostri corsi preferiti", ha detto Bob Bridger, il vice presidente del dipartimento immobiliare di Apple, in un'intervista alla rete Abc. 
 

Oggi a New York si celebra SantaCon: Babbo Natale s'ubriaca

Santacon-NYC-2009Oggi a New York si celebra SantaCon: Babbo Natale s'ubriaca

New York, 10 dic. (TMNews) - Mancano più di due settimane al 25 dicembre, ma Babbo Natale arriva in anticipo a New York. Oggi è infatti il giorno del SantaCon, l'irriverente raduno annuale in cui centinaia e centinaia di persone percorrono le strade della città rigorosamente vestite da Babbo Natale. Il SantaCon è una festa "aconfessionale, non commerciale, apolitica e senza senso che avviene una volta l'anno assolutamente senza motivo", si legge sul sito dell'iniziativa. E la presentazione sembra racchiudere abbastanza bene il clima della giornata, in cui la città viene letteralmente invasa da Babbo Natale festanti e chiassosi, tra molti brindisi e tante risate. La sfilata tra le strade di New York comincia alle 10 del mattino, anche se il rigore e il self-control non sembrano essere le prerogative della manifestazione, tanto che non sarà difficile incontrare solo dopo poche ore gruppi di Babbo Natale fermi a festeggiare dentro pub e locali, così come notare ragazze indossare costumi natalizi tutt'altro che morigerati.
 

New York/In aereo con la pistola, arrestato il leader del Tea Party

lgtowerNew York/In aereo con la pistola, arrestato il leader del Tea Party

 

New York, 16 dic. (TMNews) - Mark Meckler, avvocato californiano tra i leader del Tea Party, è stato arrestato giovedì all'aeroporto La Guardia di New York perché sorpreso con una pistola e 19 proiettili in valigia durante i controlli di routine che precedono l'imbarco. L'uomo si è difeso dichiarando alla polizia che portava la pistola perché aveva "ricevuto minacce". Accusato di viaggiare illegalmente con un'arma da fuoco, dovrà comparire in tribunale il 12 gennaio. Per ora è libero su cauzione, ma rischia fino a 15 anni di reclusione. Fondatore nel 2009 dei Tea Party Patriots, uno dei più influenti gruppi del movimento ultraconservatore, Meckler è stato fermato prima di salire su un aereo Delta in partenza per Detroit. La pistola, custodita in una piccola valigetta insieme alle munizioni, è una Glock modello 27, che l'uomo possiede legalmente, avendo ottenuto il permesso dallo stato della California.
 

Soldato americano condannato per stupro in Corea del Sud

coreaSoldato americano condannato per stupro in Corea del Sud

(ANSA-AFP) - SEUL, 1 NOV - Un soldato americano è stato condannato a 10 anni di prigione in Corea del Sud per violenza sessuale su una adolescente avvenuta nel settembre scorso vicino ad una base militare americana lunga la frontiera nordcoreana, una vicenda per la quale Washington aveva espresso le sue scuse.
Il fatto era avvenuto il 24 settembre scorso a Dongduchon, città che ospita delle truppe americane di stanza sulla frontiera con la Corea del Nord comunista. Il soldato di 21 anni, la cui identità non è stata rivelata, aveva aggredito una raqazza di 18 anni tenendola per più di tre ore sotto la minaccia di un paio di forbici.
Il verdetto del tribunale di Uijengbu, a nord di Seul, è il più severo dal '93, quando un soldato fu condannato all'ergastolo per l'omicidio di una donna sudcoreana. La pena era stata successivamente ridotta a 15 anni.
In visita a Seul il mese scorso, il segretario di Stato aggiunto, Kurt Campbell, aveva presentato le scuse degli Stati Uniti per "questo crimine tragico e imperdonabile". E l'esercito americano aveva imposto alle sue truppe un copriifuoco di un mese. L'esercito americano è in Corea del Sud dalla fine della guerra di Corea (1950-53). (ANSA-AFP).

Buon compleanno Aretha: la diva del soul festeggia a New York

New York, 24 mar. (TMNews) - La regina del soul sarà a New York per festeggiare il suo compleanno. Oggi Aretha Franklin compirà 69 anni e ha una giornata piena di eventi: andrà a vedere un musical, poi sarà una cena tra amici e quindi a una festa privata. Nessuna esibizione in pubblico, ma un calendario così fitto dovrebbe allontanare le preoccupazioni dei fan: all'inizio dell'anno aveva cancellato per problemi di salute tutti i suoi concerti, compreso quello al Radio City Music Hall di New York. La prima tappa newyorkese dell'interprete di "Respect" e "Think" sarà Broadway.

Sembra che Aretha Franklin abbia acquistato personalmente dieci biglietti per assistere a una performance pomeridiana di "Driving Miss Daisy" (il musical che nel 1989 è arrivato anche al cinema con il titolo "A spasso con Daisy"). L'artista ha scelto di circondarsi di amici ed è con loro che continuerà la serata. Secondo indiscrezioni potrebbe portare tutti al ristorante "Sylvia's", ad Harlem, che per anni ha saziato jazzisti e bluesmen dopo le esibizioni nei locali. Anche se il luogo non è confermato (qualcuno parla di un hotel, l'Helmsley Park Lane, dove sarebbero attese circa cento persone), la serata dovrebbe concludersi con un party privato. La diva del soul sere fa era stata notata fra il pubblico del Madison Square Garden durante la partita di pallacanestro dei Knicks e il pubblico l'aveva salutata con una standing ovation.Sugli spalti anche il regista Spike Lee e il sindaco di New York Michael Bloomberg, che hanno applaudito la cantante insieme alla folla.

 

ICN NEWS

blak_2 NEW YORK/Monta la protesta contro il nuovo Schools Chancellor, Cathie Black

Continuano le critiche intorno al nome di Cathie Black ,scelta dal sindaco di New York, Michael Bloomberg per la successione di Klaine come Schools Chancellor della Grande Mela. Questa mattina diverse centinaia di genitori preoccupati, guidate dal Councilman Charles Barron, si sono riunite a Brownsville, Brooklyn, per protestare contro la scelta della Black. Barron ha dichiarato che lunedì chiederà ad una corte di New York di porre un “restraining order” contro la Black, ed ha invitato i cittadini a compiere disobbezienza civile non mandando i bambini a scuola fino a quando il sindaco non sceglierà una persona più qualificata per dirigire il dipartimento scolastico.

 

"La Fanciulla del West" compie cento anni dalla sua prima al Met

la_fanciulla  "La Fanciulla del West" compie cento anni dalla sua prima al Met

(di Gina Di Meo) (ANSA) - NEW YORK, 4 DIC - La Metropolitan Opera di New York celebra il centenario della prima de 'La Fanciulla del West' di Giacomo Puccini. Era il dieci dicembre 1910, dopo una gestazione di circa oltre due anni, quando si alzò il sipario su quella che fu poi ribattezzata "l'opera americana", o ancora meglio "l'opera newyorkese" di Puccini. Fu un successo immediato, per diversi motivi. Un cast d'eccezione, con Arturo Toscanini alla direzione ed Enrico Caruso nei panni di Dick Johnson, il soprano ceco Emmy Destinn nel ruolo di Minnie, e lo stesso Puccini tra il pubblico. Raramente nella storia della lirica è stato possibile mettere assieme simili talenti. Grazie a loro per la prima volta un'opera, all'epoca ancora di monopolio europeo, aveva un soggetto americano. La prima mondiale a New York ebbe 19 chiamate, un successo conservato ancora oggi negli archivi del Met: "Avere un'opera nuova in repertorio è di per sé un gran risultato...Se poi l'autore di quell'opera è lo stesso di 'Boheme', 'Tosca' e 'Madama Butterfly e l'opera in questione ha un soggetto americano, a quel punto l'evento assume un grandissimo significato".

   

Il liquidatore di Madoff ha chiesto risarcimenti per 34 mld dollari

madoff_returns_to_court 

Il liquidatore di Madoff ha chiesto risarcimenti per 34 mld dollari

New York, 10 dic. (Apcom) - E' fissato per domani il termine ultimo per il liquidatore della società di Madoff, Irving Picard, per presentare le richieste di risarcimento per le vittime della truffa finanziaria del secolo. Picard, finora, ha chiesto risarcimenti per 34 miliardi di dollari. L'11 dicembre segna anche il secondo anniversario dell'arresto di Bernard Madoff, al momento in una prigione del North Carolina dove sconta l'ergastolo. Mercoledì Picard ha citato in giudizio sette banche, accusandole di complicità nella truffa di Madoff. In totale sale a dieci il numero degli istituti finanziari chiamati in tribunale a rispondere del crack: a Citigroup è chiesto un risarcimento di 425 milioni dollari; Natixis per 400 milioni e cifre minori da Merrill Lynch, Fortis Primo Fondo Solutions Bank, Abn Amro Bank, Banco Bilbao Vizcaya Argentaria e Nomura Bank International.

   

NEW YORK- Famosa stilista uccisa in bagno di un club esclusivo di Sex & the City

sylvie-cachay-soho 

NEW YORK- Famosa stilista uccisa in bagno di un club esclusivo di Sex & the City

(di Emanuele Roccardi) (ANSA) - NEW YORK, 10 DIC - Gli ingredienti per un giallo sexy-chic di successo, con l'omicidio di una ricca e famosa newyorchese, ci sono tutti. Dal club esclusivo con piscina sul tetto di Soho raccontato da Sex & the City; alla ricca stilista specializzata in costumi di bagno sexy ma ubriacona, indebitata e soprattutto sfortunata in amore; passando per il giovane amante bello ma squattrinato, figlio di uno stupratore di Hollywood.

   

NEW YORK/ Al MOMA retrospettiva sul cinema di Bertolucci

berto NEW YORK/ Al MOMA retrospettiva sul cinema di Bertolucci

(di Emanuele Riccardi) (ANSA) - NEW YORK, 14 DIC - La retrospettiva che il prestigioso Museum of Modern Art (Moma) di New York dedica per circa un mese a Bernardo Bertolucci, uno dei maestri contemporanei del cinema italiano e mondiale, "é come un lungo film. Ogni pellicola ne rappresenta una sequenza, è c'é una sorta di continuità" nonostante i differenti temi affrontati. E' lo stesso Bertolucci a sintetizzare in questi termini l'evento, in occasione di un incontro con la stampa all'istituto italiano di cultura di New York.

   

New York si prepara all'arrivo di un'altra tempesta di neve

new_york_neve_2

New York si prepara all'arrivo di un'altra tempesta di neve

New York, 11 gen. (TMNews) - New York si prepara all'arrivo di un'altra tempesta di neve, dopo lo `snowmageddon' che aveva messo ko la città tre settimane fa, il Sindaco Michael Bloomberg si preparare a riceve la nuova bufera armato di quasi 2000 mezzi, tra spazzaneve e spargisale. Il National Weather Service ha previsto l'arrivo della perturbazione per stasera, 24 ore di intensa nevicata che per lo più si concentrerà nella notte. Le zone più colpite saranno New York e il nord-est del New Jersey, dove potrebbero cadere dai 20 ai 40 centimetri di neve, con raffiche di vento a 50 chilometri orari.
   

Pagina 8 di 36

1 DOW 21,310.66
-98.89 (-0.46%)    
2 MIB €20.71
-0.22 (-1.05%)    
3 NASDAQ 6,146.62
-100.53 (-1.61%)    

Leggi commenti

  • I would like to thank you for all the information you give. informatio... leggi...
  • Some of these information are really amazing. Thank you for giving me ... leggi...
  • Buses run between Tien in Viernam in Cambodia. leggi...
  • I've been surfing online more than three hours today, yyet I never fou... leggi...