News

NEW YORK/Ondata di gelo, 2 persone hanno perso la vita, termometro a -30 gradi

gelo_ny 

NEW YORK/Ondata di gelo, 2 persone hanno perso la vita, termometro a -30 gradi

New York, 24 gen. (TMNews) - L'intera costa est degli Stati Uniti è stata colpita da una straordinaria ondata di freddo. New York si è svegliata con temperature che hanno raggiunto anche i -15 gradi centigradi, mentre nelle aree più esposte - New Hampshire e Vermont - la colonnina di mercurio è scesa fino a -30 gradi centigradi. L'intenso freddo ha costretto varie scuole della Pennsylvania e della zona nord dello Stato di New York a rimanere chiuse o a ritardare l'apertura. Due persone sono morte: un uomo vicino Filadelfia e una donna nel Connecticut.

 

Soldato_americano_in_AfghanistanCorte appello di San Francisco ristabilisce il divieto per i gay nell'esercito

 

(APCOM) San Francisco, 21 ott.- La corte di appello federale di San Francisco ha autorizzato le autorità militari a continuare ad applicare la legge "Don't Ask, Don't tell", che impone ai soldati gay di nascondere il loro orientamento sessuale. La corte ha così accolto la richiesta dell'amministrazione Obama di congelare in via temporanea la sentenza con cui ieri il giudice californiano Virginia Phillips ha ordinato alle forze armate di accettare candidati apertamente omosessuali.
 

Maltempo/Non c'è tregua per New York,caduti 40 centimetri di neve

neve_ny_3 

Maltempo/Non c'è tregua per New York,caduti 40 centimetri di neve

La neve non da tregua a New York, che stamani si è svegliata sotto una coltre di 38 centimetri, costringendo la chiusura delle scuole, degli uffici pubblici e la paralizzazione degli aeroporti. La tempesta è finita all'alba, gli spazzaneve e gli spargisale si sono messi subito al lavoro, ma il sindaco Michael Bloomberg ha detto in un comunicato stampa questa mattina che "questo è uno di quei giorni in cui i newyorkesi dovrebbero rimanere a casa, lontano dalle strade".

 

NEW YORK/Identificato il serial killer che terrorizzò Manhattan negli anni '70

Rodney_Alcala NEW YORK/Identificato il serial killer che terrorizzò Manhattan negli anni '70

New York, 27 gen. (TMNews) - Dopo quarant'anni potrebbe finalmente avere un volto l'omicida che violentò e strangolò Cornelia Michal Crilley nel 1971 e uccise Ellen Jane Hover nel 1977, entrambe ventitreenni all'epoca della loro morte. Il corpo di Cornelia, un'assistente di volo della Trans World Airline, era stata trovato nel suo appartamento dell'Upper East Side di New York, mentre i resti di quello di Ellen, che sognava di diventare direttore d'orchestra, erano stati scoperti un anno dopo in una residenza della famiglia a Rockefeller, nella Westchester County, sempre nello stato di New York. L'atto di accusa di una giuria di Manhattan indica il 67enne Rodney Alcala come autore degli omicidi di New York; l'uomo potrebbe essere responsabile anche di altri assassini ancora rimasti irrisolti. Acala, che abitava a Manhattan negli anni '70 e ha frequentato la New York University sotto lo pseudonimo di John Berger, è una persona "molto intelligente" come lo descrivono le autorità che stanno seguendo il caso.

 

Uragano Irene/Ordinata evacuazione in parti Manhattan e Brooklyn. Sospesi i trasporti pubblici

irene_manhattan Uragano Irene/Ordinata evacuazione in parti Manhattan e Brooklyn. Sospesi i trasporti pubblici

New York, 26 ago. (TMNews) - Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, ha ordinato l'evacuazione delle zone della città a rischio di inondazione a causa dell'uragano Irene. Entro le 5 del pomeriggio di sabato, ha detto Bloomberg in una conferenza stampa, dovranno essere evacuate varie zone costiere di Brooklyn, Queens e Staten Island.

 

L'uragano Irene risparmia New York City, gravi disagi, invece, in New Jersey

 

irene13 L'uragano Irene risparmia New York City, gravi disagi, invece, in New Jersey

(ANSA) - NEW YORK, 29 AGO - Business as usual. Il giorno dopo lo scampato pericolo New York torna alla vita di tutta i giorni. Uscendo di casa, complici il cielo azzurro e un sole splendente, i newyorkesi quasi non pensano più ad Irene, l'uragano che ha colpito duramente la costa orientale degli Stati Uniti ma che ha decisamente risparmiato la Grande Mela.

   

New York/Al via la Fashion Week

 

new-york-fashion-week

New York/Al via la Fashion Week

(Di Roberta Filippini) (ANSA) - ROMA, 7 SET - Dieci anni fa, la tragedia dell'11 settembre fermò la Fashion Week di New York e tutta la moda si ritrovò attonita a riflettere sul senso della propria esistenza. Quest'anno, il decennale delle Torri Gemelle verrà celebrato proprio in mezzo alle sfilate della Grande Mela che, partite oggi, entreranno nel vivo il 10 settembre, aprendo, come sempre, la lunga stagione del pret-a-porter femminile per la primavera-estate 2012. Dopo New York, che chiuderà il 15 seguirà Milano dal 21 al 27 settembre e, dal giorno successivo fino al 5 ottobre, sarà poi la volta di Parigi.
   

New York, al via il tour dei set più famosi della Grande mela

when-harry-met-sally New York, al via il tour dei set più famosi della Grande mela

 

NEW YORK, 26 Ott - Da C'é posta per te al Il Padrino, da Ghostbuster a colazione da Tiffany: al via il tour delle location cinematografiche di New York, e non sono poche. Se da Zabar, uno dei 'deli' più famosi di New York, si arriva alla cassa a corto di contanti, non importa. E' successo a Kathleen, alias Meg Ryan, nel film 'C'é posta per té, ma a soccorrerti non verrà Tom Hanks. C'é un'altra New York da scoprire oltre a quella dello shopping sulla Quinta Strada, la Statua della Libertà, l'Empire State Building o le vie del Greenwich Village.
   

Decennale dell'11 Settembre, New York rinasce

WorldTrade_t346

Decennale dell'11 Settembre, New York rinasce

(di Emanuele Riccardi) (ANSA) - NEW YORK 12 SET - "I nomi. Ogni nome è unico, personale, e questa era la sfida, come parlare delle vittime. Le cose si legano con molta chiarezza: mia figlia di 5 anni mi ha chiesto se poteva toccare i nomi, se poteva mettere la mano nell'acqua. Ma anche gli adulti reagiscono in realtà allo stesso modo". Michael Arad, l'architetto israelo-americano che ha concepito il memoriale dell'11 Settembre - due specchi d'acqua in un parco di querce - sulle rovine delle Torri Gemelle di New York, risponde così quando il cronista gli chiede come lo illustrerebbe, in poche parole, ad un bambino che ha perso un caro negli attacchi. Tra i due specchi d'acqua c'é il futuro Museo del Memoriale, che aprirà l'anno prossimo e conserverà la famosa 'croce' in acciaio recuperata sulla facciata delle Torre Nord, e finita sulle prime pagine di tutti i quotidiani del mondo. A progetto ultimato, le querce saranno 400 circa in tutto. Quelle già piantate, circa la metà, devono ancora crescere, per isolare ancora di più il memoriale dai rumori della città.

   

New York volta le spalle ad Obama, storica vittoria per i Repubblicani

turner_2

New York volta le spalle ad Obama, storica vittoria per i Repubblicani

New York, 15 SET - Nella storia americana è frequente che un presidente soffra nei test elettorali durante la sua amministrazione. Tuttavia, la presidenza Obama è andata oltre, subendo in questi anni una serie di brutte sberle elettorali. Batoste che stanno gettando tra i democratici un'ombra di grave incertezza in vista delle elezioni del 2012. Alcune di queste sono state inedite, per certi versi storiche, come quella di oggi, del candidato democratico del collegio 9 di Brooklyn, Ny, la prima dopo 90 anni.
   

Pagina 10 di 36

1 DOW 21,080.28
-2.67 (-0.01%)    
2 MIB €21.11
-0.09 (-0.42%)    
3 NASDAQ 6,210.19
+4.94 (0.08%)    

Leggi commenti

  • Mi ha salvato DAVID KASTROCHI Chiamo Albertina guiseppe io sono italia... leggi...
  • Mi ha salvato DAVID KASTROCHI Chiamo Albertina guiseppe io sono italia... leggi...
  • 21.75" extension is actually accessible for positions 42.5. leggi...
  •  Me interesa demasiado la campana de estge juegos de todas foormas no... leggi...