MET OPERA/ Una Anita Rachvelishvili stupenda per la "Carmen" di Bizet

carmenMET OPERA/ Una Anita Rachvelishvili stupenda per la "Carmen" di Bizet

NEW YORK-10 Febbraio: La Carmen del 21esimo secolo porta il suo volto. Viene definita ancora una promessa della lirica mondiale, ma soltanto per la sua giovane età, 27 anni. In realtà Anita Rachvelishvili i palcoscenici più importanti li ha calcati tutti e proprio la Carmen ha consacrato i suoi più importanti debutti: nel 2009 alla Scala, l’anno dopo la consacrazione a New York, al Metropolitan Opera House. Il New York Times di lei scrisse: “With her smoldering, earthy sexuality, she is ideal for the role" of the sultry gypsy” (la sua sessualità viscerale la rende perfetta per il ruolo). Quest’anno nella stagione 2012-213 del Met è ancora la sua voce a far impazzire d’amore Don Josè, rappresentato dal giovane tenore austriaco Nikolai Schukoff, al debutto. Standing ovation scontati e lunghi applausi alla premiere. A dettare i tempi, la bacchetta di Michele Mariotti. Non sembrano mai esistiti i tempi in cui Bizet, a fine 800, dovette far fronte a numerosi ostacoli per poterla mettere in scena. Era troppo diversa dalle altre opere. I protagonisti troppo reali, il finale scomodamente tragico per un pubblico fatto di famiglie, la protagonista estremamente provocante, anzi osè, visto i tempi. Fu difficile anche trovare una cantante che sposasse il ruolo.

carmen_2La tenacia del compositore e dei librettisti Henri Meilhac e Ludovic Halévy, la fecero pero’ diventare una delle maggiori opere, avvolgendola di quel successo che Bizet, morto tre mesi dopo la prima rappresentazione, non potè mai gustare. La Carmen ancora una volta ci ha regalato inoltre la bellezza della gioventù sul palco. Decine di bambini che già da anni studiano per diventare un giorno tenori e soprani. La scenografia rispetto alla passata stagione rimane quasi la stessa, imponente, anche se con uno stile minimal. L'amour est un oiseau rebelle, da più di cento anni cantano tutte le Carmen della storia della lirica. La Rachvelishvili come detto è riuscita a spiegare il significato del celebre verso, facendo giocare insieme il suo timbro di voce puntuale con le movenze sensuali della gitana che freme di passione. Quella 2012-2013 è stata veramente una stagione felice e di grandi livelli per il Metropolitan House, che da febbraio metterà in scena anche il Rigoletto, Elisir D’amore, Parsifal, il Don Carlo, la Traviata e l’Otello.

"Carmen"- Per informazioni: Metropolitan Opera, Lincoln Center, (212) 362-6000, metoperafamily.org.

carmen-590x347

 


rssfeed
Email Drucken Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
1 DOW 21,080.28
-2.67 (-0.01%)    
2 MIB €21.11
-0.09 (-0.42%)    
3 NASDAQ 6,210.19
+4.94 (0.08%)    

Leggi commenti

  • Mi ha salvato DAVID KASTROCHI Chiamo Albertina guiseppe io sono italia... leggi...
  • Mi ha salvato DAVID KASTROCHI Chiamo Albertina guiseppe io sono italia... leggi...
  • 21.75" extension is actually accessible for positions 42.5. leggi...
  •  Me interesa demasiado la campana de estge juegos de todas foormas no... leggi...